Investor @The Center Group

SCOPRI LE DIVERSE REALTÀ DEL GRUPPO INVESTOR @THE CENTER

Logo Atena

Software Company dal 1986, socio fondatore Assintel, detiene un portafoglio di soluzioni innovative di primo piano quali: Finance Atena®, ERP e Software per Indagini Finanziarie, per Anagrafe dei Rapporti (Agenzia delle Entrate) e per Antiriciclaggio (Bankitalia).

Logo Finance Atena

La prima Piattaforma FinTech in Europa, basata su AI, per la Consulenza Predittiva, Economico-Finanziaria per ogni tipo di Investimento e Business Model, per garantire la massima Attendibilità, Opportunità e Profittabilità per il settore Pubblico e Privato.

Logo WeInvest

Società di Investimento e di Consulenza la cui mission si riassume in "Get Value to your Asset" che mediante un approccio Sistemico, con Finance Atena® e i Club Deal WeInvest, assicura la massima redditività degli Asset nel Real Estate e nel Corporate.

Logo Emotions for Business

Startup italo-inglese, che sviluppa modelli comunicativi su misura, innovativi e unici, con l'obiettivo di aumentare l'efficacia e l'efficienza del business, attraverso un approccio strategico ed emotivo, garantito dalle risorse tipiche del Marketing e del Cinema.

  • 4 piani fuori terra, con una superficie totale di circa 2.000 mq
  • 4 piani fuori terra, con una superficie totale di circa 2.000 mq
  • 4 piani fuori terra, con una superficie totale di circa 2.000 mq
  • 4 piani fuori terra, con una superficie totale di circa 2.000 mq

Il Settore Industriale

Tipicamente denominato Manufacturing, è il settore Industria e Produzione che riunisce Company e attività che producono beni attraverso processi produttivi di natura industriale. Questi sono caratterizzati da operazioni sequenziali facenti parti del ciclo produttivo, che partono da materiali grezzi o semi-lavorati per l'ottenimento del prodotto finale. Nel settore operano aziende che producono e forniscono prodotti fisici e tangibili definiti «industriali». Vi rientrano, anche, una grande quantità di aziende le cui attività si differenziano in base alla specifica area di appartenenza. Comune denominatore di queste aziende è l'uso di macchinari e impianti oggi in larga parte automatizzati.

Secondo l'analisi condotta da Prometeia, nel biennio 2020-21, l'Industria Manifatturiera italiana ha registrato un notevole dinamismo degli investimenti, riscontrando un +11,5% a partire già dal primo trimestre del 2021, superando addirittura i livelli pre-Covid in termini di fatturato. Su questa scia, WeInvest ha deciso di dedicare al settore Industriale uno specifico Club Deal Tematico di Settore.

Caratteristiche
del Settore

Modelli di Business

Il termine Industrial è utilizzato in senso lato per indicare qualsiasi attività che ha lo scopo di generare beni o servizi. Per tal motivo, essendo un concetto così tanto generico, è opportuno specificare tale concetto sulla base del contesto di riferimento. Pertanto, i Modelli di Business individuabili nel settore Industriale si articolano in:

  • Estrattivo, industria che svolge processi per l'estrazione di materie prime destinate all'utilizzo da parte dei consumatori;
  • Manifatturiero e/o di trasformazione, industria dedicata ad attività commerciali attraverso l'uso di macchine, strumenti e mano d'opera per convertire le materie prime in beni vendibili;
  • Meccanico e Metalmeccanico, attività produttive che hanno lo scopo di realizzare componenti o beni finali in metallo o la realizzazione di macchinari per la produzione di beni finali;
  • Automotive, industria specializzata nella progettazione, costruzione e vendita di veicoli a motore;
  • Componentistico ed Elettronica, ramo dell'industria manifatturiera indirizzata alla produzione di componenti e prodotti elettronici per altri settori industriali e commerciali, oltre che per il diretto consumo domestico.

Status e Rischi di Mercato

Rispetto alla maggior parte dei settori di mercato, soprattutto in Italia (dove prevale la presenza di PMI e micro Imprese), quello Industriale è un settore caratterizzato in prevalenza da grandi e longeve Company. Il settore è poco frammentato e altamente competitivo. Questo comporta anche la presenza di notevoli barriere all'entrata, di natura economica e tecnologica, che ne limitano l''accesso a nuove imprese. In termini di andamento e risultati, l'Industrial è un settore ciclico che risente altamente del corso generale dell'Economia. Inoltre, negli ultimi anni è sempre più frequente il fenomeno della delocalizzazione geografica degli impianti produttivi industriali italiani verso Paesi esteri. 

Essendo il settore notevolmente suscettibile a eventi di natura PEST (politici, economici, sociali e tecnologici), è usuale assistere a sue oscillazioni valoriali (in termini di produzione e di fatturato), trasformazioni (dei processi produttivi) ed evoluzioni (delle destinazioni d'uso degli impianti e dei macchinari utilizzati nella filiera). Esempi di fenomeni PEST che hanno comportato il verificarsi di tali eventi sono:

  • la pandemia da Covid19 nel biennio 2020-21;
  • la Digital Transformation;
  • normative nazionali ed europee in materia di sicurezza.

Tendenze di Mercato

Quello dell'Industria è un settore in forte evoluzione che permette agli investitori di diversificare il proprio portafoglio, anche a seconda delle nuove ed emergenti tendenze di mercato. La rapida e crescente digitalizzazione del settore, che ha portato alla nascita dell'Industria 4.0, sta accentuando l'uso di tecnologie quali:

  • IoT, nel contesto industriale, queste tecnologie eseguono applicazioni per macchine di controllo, costruzioni o impianti (esempi sono: Smart Factory, manutenzione predittive e da remoto, la misurazione rapida e l'HVAC Industriale);
  • 3D Printing, utilizzate per la realizzazione di prototipi in plastica, parti strutturali con impieghi civili, parti metalliche usate direttamente nei prodotti finali e applicazioni biomediche e aerospaziali;
  • Robotica, si intende l'automazione del lavoro umano lungo le catene di montaggio, soprattutto nella pallettizzazione e nello stoccaggio, per lo più in aree di lavoro difficili e a rischio per la salute dell'uomo, garantendo inoltre un ritmo di lavoro costante; 
  • AI (Artificial Intelligence), attraverso lo sviluppo di algoritmi e con l'aiuto della linguistica computazionale, garantisce vantaggi nei processi decisionali industriali, nelle fasi di progettazione dei prodotti, nella gestione dello spazio industriale e nell'accelerazione della mano d'opera.

Inoltre, altri trend in ascesa sono:

  • la Modularità e la versatilità di adattare processi produttivi e macchinari alla realizzazione di molteplici beni e merci (rispondenti a bisogni diversi);
  • l'attenzione alla Sostenibilità ambientale lungo le diverse fasi dei processi produttivi.